en

User blogs

Tag search results for: "spod"

Il Comune di Prato si appresta ad ampliare la copertura della propria infrastruttura wi-fi installando nuovi hot-spot. Per fare ciò, oltre a prevedere installazioni già pianificate nell’ambito di altri interventi specifici, ha deciso di chiedere il contributo dei cittadini mediante la formulazione motivata e ragionata di proposte per nuove installazioni di hot-spot. Il processo partecipativo si realizzerà attraverso l’utilizzo di uno strumento di “co-creazione” in rete, messo a disposizione dal progetto europeo Route-To-PA di cui il Comune di Prato è partner attivo. 


Gli Open Data del Comune di Prato I dati aperti pubblicati dal Comune di Prato sono disponibili in vari formati sulla piattaforma ODN (odn.comune.prato.it) del Comune di Prato: sono suddivisi per categorie e sono liberamente scaricabili dai cittadini. La piattaforma costituisce un nodo della rete Open Data Network, di cui fanno parte anche altre Pubbliche Amministrazioni toscane. Come si svolgerà l’attività di co-creazione I cittadini interessati potranno registrarsi sulla piattaforma SPOD (Social Platform for Open Data) e partecipare alle discussioni online sul tema in oggetto, utilizzando come supporto gli open data resi disponibili dalla piattaforma. I dati saranno accessibili anche tramite la piattaforma TET (Transparency Enhancement Toolset ), collegata a SPOD ma anche direttamente accessibile all’indirizzo prato-tet.routetopa.eu. Tramite SPOD gli utenti potranno inoltre creare in modo condiviso i propri dataset. 


Creare un proprio dataset di proposta per le nuove installazioni wi-fi 

Gli utenti potranno invitare altri in apposite “stanze”, costruire un dataset collettivo delle installazioni wi-fi proposte e visualizzarlo su una mappa. Il dataset è un foglio tabellare in cui si possono inserire le informazioni e le coordinate geografiche delle nuove posizioni. Una volta definito, il dataset può essere pubblicato e reso accessibile ed utilizzabile per tutti gli utenti che partecipano alle discussioni sulla piattaforma. Le proposte verranno comunque rese pubbliche sul blog di SPOD e potranno essere votate dagli utenti.


 

Questa è una didascalia dell'immagine.



Discussione delle proposte 

La piattaforma mette a disposizione una stanza pubblica nello spazio Agora (inserire link ) per la discussione sulle varie proposte di collocazione delle installazioni wi-fi. Tutti gli utenti possono entrare nella stanza per visualizzare la discussione in corso, ma solo gli utenti registrati possono contribuire. Gli utenti possono scrivere commenti e corredarli con le visualizzazioni degli open data disponibili, in modo da giustificare attraverso i dati il proprio punto di vista. La discussione nella stanza sarà moderata dall'Amministrazione e le proposte più interessanti saranno prese in considerazione per l'ampliamento della rete wi-fi cittadina. Cos’altro si può fare con la piattaforma SPOD La piattaforma SPOD può essere utilizzata in tutte quelle occasioni in cui si vogliano lanciare delle discussioni che richiedono il supporto degli open data o laddove si intenda costruire e condividere dei dataset aperti. La piattaforma può offrire un ottimo supporto anche per attività didattiche nelle scuole. Esempi di un possibile utilizzo sono i seguenti. 


Mappatura condivisa di risorse culturali 

Con SPOD si può costruire un dataset condiviso delle risorse di interesse (es. tabernacoli, targhe commemorative, etc.), pubblicare la relativa mappa e condividere un documenti descrittivi delle risorse mappate. Attività didattica sul significato ed utilizzo degli open data Con SPOD si possono definire le informazioni ricavabili dagli open data mediante le diverse visualizzazioni e progettare in modo condiviso possibili servizi o applicazioni. 


Misurazione di parametri meteorologici 

Con SPOD, si possono condividere le misurazioni di parametri meteorologici realizzate con strumentazione autonoma (amatoriale o professionale) e pubblicare i relativi dataset, che diventano così patrimonio collettivo, da utilizzare ad esempio in una discussione sui cambiamenti climatici.

Giuseppina Palmieri Nov 9 '16 · Rate: 2 · Tags: prato, wi-fi, spod, route-to-pa